Naoya Takahara. Il mio fiato sul mondo

“Il mio fiato sul mondo” di Naoya Takahara
con uno scritto di Vincenzo Mazzarella

 Dal 10 al 19 marzo 2016

Il mio fiato sul mondo

Io Naoya Takahara partito da lunghi dì,
da una parte del mondo lontano da voi,
il mio paese è il Giappone.
Mi accorsi oggi nell’anno 28º dell’era Heisei,
di avere ascoltato una visione.
Ora io per grazia dei miei Antenati,
voi vedete quello che io Naoya Takahara ho solo immaginato.
Se è reale è solo una illusione del sole.
Oggi nell’anno del Signore 25 febbraio 2016
mi è stato consegnato questo scritto da Naoya.

Vincenzo Mazzarella

 Naoya Takahara è nato in Ehime, Giappone nel 1954. Dopo essersi laureato in discipline artistiche nel 1976 alla Tama Arts University of Tokyo, inizia viaggiare in Europa, stabilendosi poi definitivamente a Roma. Tra le principali mostre personali: 1987: Jartrakor, Roma; 1995: Janus Avivson gallery, Londra; 1996: Sala 1, Roma; Ex SNIA Viscosa, Roma; 1997: Bianca Pilat, Milano (a cura di Trevi Flash Art Museum); 2000: Janus Avivson gallery, Parigi; 2003: Museo Laboratorio di Arte Contemporanea alla “Sapienza”, Roma; Erica Fiorentini Arte Contemporanea, Roma; 2004: LIFT Gallery, Roma; 2005: Wunderkammern, Spello; Palazzo Corgna (con Fabio Mauri), Città della Pieve; 2008 Color Museum, Tokyo; 2011 Associazione Culturale TRAleVOLTE, Roma; 2012 Color Museum, Tokyo; 2015: LADS Gallery, Osaka; STORIA DI UN ANNO – Santa Barbara Chiesa S. Lucia del Gonfalone, Roma. Tra le principali mostre collettive: 1987 Scultori e gallerie di Roma Sala 1, Roma; 1991 Simultaneità Museo di Roma Palazzo Braschi, Roma; 1992 Giappone Italia giovani generazioni Galleria nazionale d’arte moderna, Istituto Giapponese di cultura, Roma; 1994 Identità e rappresentazioni cartografiche Museo Nazionale Preistorico Etnografico L. Pigorini, Roma; 1995 Incantesimi Bomarzo; 1996 1º premio Trevi Flash Art Museum Trevi; 1998: Lavori in corso 3 Galleria Comunale d’Arte Contemporanea, Roma; Biennale dei parchi, natura e ambiente GNAM e diversi sedi dell’Accademia straniera, Roma; 2000 Recenti acquisizioni MACRO, Roma; 2001 Le Tribù dell’Arte MACRO, Roma; 2004 Roma Punto Uno, Tokyo Design Center, Tokyo; 2006 Acquisti e doni nei Musei Comunali 1997-2005 Musei Capitolini, Palazzo Caffarelli, Roma; 2014 Nexus – Fiber Works Kurokawa INN Museum, Fukuoka; 2015: Geografie Museo Poldi Pezzoli, Milano; CONFLICTUS MAAAC Museo Arte e Area Archeologica di Cisternino (Br); 2016 NOVE SON LE COLONNE DUE LE STELLE Baronato Quattro Bellezze Art Gallery, Roma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *