Michele Marinaccio – Piume archivio visionario – MACRO Roma

Michele Marinaccio
Piume – archivio visionario

Con la collaborazione e partecipazione di
RAM Radio Arte Mobile, Zerynthia Associazione per l’arte contemporanea, Francesco Saverio Teruzzi – Coordinatore Progetto Terzo Paradiso Cittadellarte – Fondazione Pistoletto, MATEMÙ Centro Aggregativo di ascolto e orientamento Roma, Casa dei Diritti Sociali, gli studenti musicisti del Conservatorio di Roma, gli allievi dell’Accademia di Belle Arti di Roma e del RUFA
Con la partecipazione della poetessa Annelisa Alleva, del poeta Giovanni Bracco, dell’artista Navid Azimi Sajadi e del musicista Alessandro Dolci
Con la collaborazione di Roberta Melasecca – Interno 14 next

2 – 3 – 4 aprile 2019 | MACRO – Stanza delle Parole – Stanza Media | Via Nizza 138 Roma

 

Dal 2 al 4 aprile 2019, Michele Marinaccio presenta, presso la Stanza delle Parole e Stanza Media del MACRO Roma, il progetto Piume – archivio visionario, con la collaborazione e partecipazione di RAM Radio Arte Mobile, Zerynthia Associazione per l’arte contemporanea, Francesco Saverio Teruzzi – Coordinatore Progetto Terzo Paradiso Cittadellarte-Fondazione Pistoletto, MATEMÙ Centro Aggregativo di ascolto e orientamento Roma, Casa dei Diritti Sociali, con la partecipazione della poetessa Annelisa Alleva, del poeta Giovanni Bracco, dell’artista Navid Azimi Sajadi e del musicista Alessandro Dolci, con la collaborazione di Roberta Melasecca e la partecipazione degli studenti musicisti del Conservatorio di Roma e degli allievi dell’Accademia di Belle Arti di Roma e del RUFA. 

Michele Marinaccio realizzerà un murales con il contributo di persone di diversa estrazione sociale, culturale ed etnica le quali verranno invitate a lasciare le impronte dei contorni della mano che, con intervento dell’artista, si trasformeranno in piume, generando così un’anagrafe di identità senza confini. Le piume evocano evocano, con la loro leggerezza, pensieri intimi congelati nella memoria, che si disvelano in un’atmosfera ironica e giocosa. Le piume come le parole, intaccano la forma declinandola attraverso i gesti, i colori, i segni; liberano l’animo dalle opacità del quotidiano ed esprimono luci e ombre. 

Programma 2 aprile
16.00 – 17.00 – Sala Cinema
Michele Marinaccio – Autoritratto
17.00 – 20.00 – Stanza delle Parole
Presentazione del progetto e misurazione dello spazio
Lettura di brani poetici sul tema dell’asilo, a cura di Annelisa Alleva, Giovanni Bracco e dell’antropologo Paolo Venezia.
Conclude la serata Virginia Vignera, allieva Conservatorio di Roma, con brani per arpa. 

Programma 3 aprile 15.00 – 20.00 – Sala Media
Mappature delle tracce del bordo della mano
Con gli allievi dell’Accademia di belle Arti e del RUFA
Conclude la serata Alessandro Dolci che eseguirà bravi di musica elettronica 

Programma 4 aprile 15.00 – 20.00 – Sala Media
Mappature delle tracce del bordo della mano
Con giovani di tutto il mondo da MATEMÙ Centro Aggregativo di ascolto e orientamento Roma e Casa dei Diritti Sociali
Conclude la serata Il Coro di Piazza Vittorio

INFO

Michele Marinaccio
Piume – archivio visionario

Con la collaborazione e partecipazione di

RAM Radio Arte Mobile

Zerynthia Associazione per l’arte contemporanea

Francesco Saverio Teruzzi Coordinatore Progetto Terzo Paradiso Cittadellarte Fondazione Pistoletto

MATEMÙ Centro Aggregativo di ascolto e orientamento Roma
Paolo Crisi – Diana Agàmez

Casa dei Diritti Sociali

Con la partecipazione della poetessa Annelisa Alleva, del poeta Giovanni Bracco, dell’artista Navid Azimi Sajadi e del musicista Alessandro Dolci

Con la collaborazione di Roberta Melasecca – Interno 14 next

Assistenti collaboratori: Amedeo Longo, Giulia Mastropietro, Riccardo Malleo, Virginia Vignera

Un particolare ringraziamento a Mario Pieroni e Dora Stiefelmeier

Docenti Accademia Belle Arti
Anna Maiorano
Flavia Matitti
Cristina Reggio

Docenti RUFA
Fabrizio Pizzuto

Ufficio Stampa
Roberta melasecca
Melasecca PressOffice – Interno 14 next
roberta.melasecca@gmail.com
3494945612
www.melaseccapressoffice.it
www.interno14next.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *